Oltre le frontiere. L’esperienza di Regalbuto (Sicilia)

Quest’anno “CONSIDERA”, la Federazione di Reti di Solidarietà Lasalliana del Distretto Italia, ha messo in moto la campagna “SENZA CIBO NON C’E’ SPERANZA”

In questo contesto tutti i giorni Fr. Rosario e la Signora Rita di Regalbuto in Sicilia offrono CIBO e SPERANZA a più di 260 persone, in maggioranza bambini e persone anziane appartenenti ad 80 famiglie bisognose.

rigalbuto

Il Centro Giovanile Lasalliano di Regalbuto è un punto di distribuzione del Banco Alimentare, patrocinato dalla UE e appoggiato da alcuni supermercati locali attraverso donazioni. I beneficiari sono identificati dalle Istituzioni locali e quelli che hanno diritto all’assistenza prendono gli alimenti, in accordo con le loro necessità su base mensile.

servizi-agli-immigrati-sisifo

Fr. Rosario è stato ringraziato dai responsabili per l’esattezza delle informazioni e dei registri rispetto alla distribuzione degli alimenti e per la sua conoscenza diretta dei beneficiari. Il Centro non solo combatte la povertà materiale, distribuendo alimenti, ma è anche un punto di riferimento per molte di queste persone, spesso sole e disperate.

Questo non è l’unico servizio che il Centro Giovanile lasalliano di Regalbuto offre a questa piccola popolazione di 7000 abitanti. Un altro servizio è GEV (Gruppo di Educatori Lasalliani Volontari); GEV agisce efficacemente attraverso le mani di Fr. Giuseppe, fornendo supporto educativo ed  opportunità ricreative per circa 100 bambini e giovani a rischio di esclusione sociale ed educativa. La signora Donatella guida un team di 50 volontari (bambini e adulti) che sono impegnati ad offrire l’insegnamento giornaliero per studenti con ritardo, ad organizzare campi estivi, lavorare ceramiche, prodotti da forno, fare lavori di carpenteria.

slide1

A Regalbuto c’è una comunità per l’integrazione di 25 giovani rifugiati che sono fuggiti dal Mali, Gambia, Pakistan … Essi sono disposti ad acquisire le competenze necessarie per trovare lavoro. Fr. Ottavio offre una formazione pratica per imparare i mestieri di carpentiere ed elettricista.

Al fine di continuare a fornire questi servizi a giovani a rischio, la sostenibilità finanziaria è oggi una delle principali preoccupazioni. A tal fine, stiamo lanciando una campagna di marketing per vendere le belle ceramiche siciliane realizzate da “Regalceramica”. Speriamo di poterla realizzare sia attraverso la rete Lasalliana italiana che la rete Lasalliana internazionale. Si raccomanda vivamente a tutti i Lasalliani di visitare Regalceramica sul sitowww.regalceramica.it  oppure su www.facebook.com/regalceramica.it

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us: